Lagrein Sanct Valentin Doc 2017 cl 75 - San Michele Appiano

Lagrein Sanct Valentin Doc 2017 cl 75 - San Michele Appiano

SKU: SAN1028
€ 26,00Prezzo
IVA inclusa

Rosso rubino scuro, al naso esprime bellissimi aromi di caffè, cacao e frutti di bosco. Un profilo olfattivo ricco ed affascinante, impreziosito da un cenno di sottobosco. Equilibrato e morbido, chiude con un finale di impressionante persistenza.

  • Scheda Tecnica

    La varietà autoctona Lagrein trova le migliori condizioni per la produzione di vini di qualità nelle vigne poste sui pendii del comune di Bolzano. Il Lagrein Sanct Valentin, che nasce nel 2000, matura per 12 mesi in piccole botti di rovere, a cui seguono ulteriori 6 mesi in botti grandi per renderlo più armonico. Dal carattere robusto, al palato sviluppa una forza poderosa corroborata da un’acidità ben coniugata. Un vino vigoroso, dal considerevole potenziale d’invecchiamento.


    Vitigno: Lagrein, fermentazione in contenitori d’acciaio. Successivamente svolgimento della fermentazione malolattica e affinamento in barrique-tonneau. Dopo circa 1 anno assemblaggio. Quindi il vino matura per altri 6 mesi in grosse botti di legno.
     

    Contenuto alcolico: 13,5 %
     

    Temperatura di servizio: 16 a 18 gradi
     

    Consigli d'abbinamento: Il Lagrein Sanct Valentin accompagna al meglio sostanziosi piatti di carne come ad esempio il lombo di bue, tutti i piatti a base di selvaggina e anche tutti i tipi di formaggi stagionati.
     

    Areale di produzione: Appiano - Alto Adige

     

    Potenziale di invecchiamento: oltre 10 anni

  • Cantine San Michele Appiano

    In cantina avviene la metamorfosi dell’uva. Un connubio tra antiche ed innovative tecniche di vinificazione.
    Il "rispetto del frutto" è la regola più importante per la produzione di vini longevi e di grande personalità.

    Le uve vengono vinificate rigorosamente per peculiarità al fine di esaltare ogni singolo vigneto.
    I vini poi affinano in acciaio o in botti di legno per enfatizzare le singole caratteristiche. Questo affinamento richiede grande sensibilità e dà vita a vini complessi, che racchiudono in sé una simbiosi perfetta tra frutto e sfumature che il legno può esaltare.